Fotogallery Menu

Seguimi su Facebook

Home News e Comunicati Stampa Famiglia: Cirinna', bene Consulta, ora tocca anche a Parlamento
Famiglia: Cirinna', bene Consulta, ora tocca anche a Parlamento
Martedì 08 Novembre 2016 21:50

La decisione della Consulta che ha dichiarato incostituzionale l'automatica attribuzione ai figli del cognome del padre fa fare un nuovo passo in avanti al nostro Paese sul terreno dei diritti. Si mette così un altro importante tassello giuridico alla parità di genere, per altro sancita nel nuovo testo della riforma costituzionale, legittimando in Italia ciò che in tutte le società evolute è da tempo riconosciuto. Una decisione che darà alle famiglie italiane una nuova libertà di scelta. Ora tocca al Parlamento, in commissione Giustizia stiamo lavorando su un testo, relatore sen. Lo Giudice, che già recepisce questa indicazione della Consulta e sono certa che la si vorrà approvare in tempi brevissimi per dare nuova civiltà al nostro ordinamento". Lo dichiara la sen. Monica Cirinnà della commissione Giustizia

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 
www.monicacirinna.it - Monica Cirinnà - Senatrice della Repubblica per il Partito Democratico. Template basato su sorgente della Next Level Design

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookies e per sapere come bloccarli, vedi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information