Fotogallery Menu

Seguimi su Facebook

Home News e Comunicati Stampa Legge 104: da decisione Consulta diritti per tutti i conviventi
Legge 104: da decisione Consulta diritti per tutti i conviventi
Sabato 24 Settembre 2016 09:48

conviventi"La decisione della Consulta di dichiarare incostituzionale la parte della legge 104 che esclude il convivente dai soggetti che possono usufruire del permesso per l'assistenza alle persone con disabilità è un altro importante passo di civiltà e di riconoscimento dei diritti del nostro Paese. A seguito dell'approvazione della legge sulle unioni civili e sulle convivenze questo diritto, dopo il pronunciamento della Corte, sarà riconosciuto quindi a tutti i conviventi, siano essi etero o same-sex". Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 
www.monicacirinna.it - Monica Cirinnà - Senatrice della Repubblica per il Partito Democratico. Template basato su sorgente della Next Level Design

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookies e per sapere come bloccarli, vedi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information