Fotogallery Menu

Seguimi su Facebook

La mia attività al Senato

Senato.it - Monica CIRINNA' - XVII Legislatura
Attività svolta nel corso della legislatura
Senato.it - Monica CIRINNA' - XVII Legislatura
Home
Elezioni ad Ostia
Scritto da Redazione   
Lunedì 06 Novembre 2017 12:33

I dati delle elezioni amministrative a Ostia e in Sicilia ci offrono importanti elementi di riflessione. Innanzitutto il forte tasso di astensionismo non può far gridare alla vittoria nessuno. Quando circa il 60% degli elettori non si reca alle urne, ogni forza politica deve interrogarsi profondamente su perchè questo avvenga: i cittadini vanno ascoltati e capiti ed è evidente che in questo momento c’è una distanza che va colmata. Ad Ostia il coraggio di Athos De Luca ha permesso al Pd, che in molti davano sotto il 10%, di ottenere un risultato da non disprezzare. Conosco Athos da anni, con lui ho combattuto molte battaglie ambientaliste e gli riconosco il valore di aver saputo spendersi in prima persona in un confronto difficile, salvando il centrosinistra da una situazione di partenza molto svantaggiata. La divisione a sinistra si è dimostrata, invece, una scelta politica dannosa e controproducente, un tatticismo che porta a sconfitta sicura tutto il centrosinistra.

Un risultato che è ancora più evidente in Sicilia, dove il centrosinistra unito avrebbe potuto assestarsi sul 30%, in grado di giocarsi, quindi, la vittoria.Il M5S, che tanto annunciava faville ovunque, a Ostia ha perso il 15% dei voti, mentre in Sicilia non riesce a sfondare con il suo candidato. Per di più, la buffonata di Di Maio che prima lancia sfide a Renzi e poi si ritira dal dibattito televisivo, dimostra tutta la loro inconsistenza e inaffidabilità. Preoccupa e deve preoccupare, poi, il risultato di Casapound nel X Municipio, dove ha raccolto l’endorsement del clan Spada. La scelta populista, anarcoide o di destra, è quanto di più distante ci possa essere dal buon governo di una città o di una Regione e dall’interesse dei cittadini.Mi auguro che nel Pd e nel centrosinistra si capisca finalmente che soltanto uniti si vince. Per questo è necessario aprire da subito una stagione nuova, facendo tesoro delle indicazioni degli elettori – e soprattutto di coloro che non sono andati alle urne – per arrivare all’appuntamento delle elezioni politiche con un programma ampio e condiviso. Un progetto che il Pd ha sempre ricercato e che è responsabilità di tutti riuscire a realizzare.

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 
www.monicacirinna.it - Monica Cirinnà - Senatrice della Repubblica per il Partito Democratico. Template basato su sorgente della Next Level Design

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookies e per sapere come bloccarli, vedi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information