Fotogallery Menu

Seguimi su Facebook

La mia attività al Senato

Senato.it - Monica CIRINNA' - XVII Legislatura
Attività svolta nel corso della legislatura
Senato.it - Monica CIRINNA' - XVII Legislatura
Home Il Mio Impegno ---> per la Società
---> per la Società
Video intervento in Senato come relatrice del disegno di legge in favore degli orfani per crimini domestici Stampa E-mail
Giovedì 21 Dicembre 2017 17:36

Mentre è ancora in corso la discussione del ddl orfani di femminicidio di cui sono relatrice (l'approvazione è attesa in serata) ecco il video della mia relazione introduttiva.
Una grande emozione essere riuscita a portare in aula un'altro provvedimento così importante

 

 
Interrogazione parlamentare incontro Ambasciatore del Kenya Stampa E-mail
Domenica 17 Dicembre 2017 21:11

INTERROGAZIONE

Al Ministro degli Esteri 

Premesso che:

da notizie di stampa si apprende che “I Lupi delle Vette”, un  gruppo escursionistico legato alla sigla del panorama neofascista Lealtà e Azione sarebbe stato ricevuto nei giorni scorsi a Nairobi dall’Ambasciatore d’Italia In Kenya, Mauro Massoni;

ciò è quanto testimoniato anche da uno scatto pubblicato sulla pagina Facebook dell'associazione, dove si vede un sorridente Mauro Massoni ricevere dalle mani di uno dei componenti della spedizione il ‘gagliardetto' dei Lupi delle Vette. A porgerglielo è Riccardo Colato, uno dei leader della nuova generazione di skinhead milanesi;

considerato che:

Lealtà e Azione è la sigla di un'organizzazione politica, formalmente un'associazione culturale, radicata soprattutto in Lombardia ma che di recente ha aperto delle sezioni a Genova e Firenze e si è fatta vedere a Roma, con delle iniziative organizzate assieme al Foro 753. Nata da un circuito di skinhead legati al network internazionale neonazista Hammerskin, Lealtà e Azione oltre ad organizzare concerti con nomi internazionali e nostrani del rock di estrema destra, non ha mai disdegnato i rapporti con alcuni ambienti della politica italiana;

Lealtà e Azione è arrivata all'onore delle cronache negli ultimi anni in particolare per le marce e i saluti romani nei cimiteri di Milano e Lombardia, per rendere omaggio ai caduti delle squadre fasciste e dei repubblichini di Salò;

 si chiede di sapere:

 se confermato quanto riportato dalla stampa, come valuta il comportamento assunto dal massimo rappresentate della diplomazia italiana in Kenya e quali provvedimenti intenda assumere nei suoi confronti.

Chiti, Fabbri, Borioli, Caleo, Cardinali, Cirinnà, Cociancich, Lucherini

 

 
Agricoltura biologica o glifosato? Stampa E-mail
Lunedì 04 Dicembre 2017 09:35

cirinna-campagnaLeggo con stupore questo pezzo della collega Cattaneo. La mia principale attività è quella di imprenditrice agricola, produco solo biologico, biologico accessibile a tutti e a prezzi bassi, poiché faccio vendita diretta. La collega, (lei nominata a vita, io andrò presto ad elezioni e mi guadagnerò forse sul campo il mio posto in Senato) sostiene che non utilizzare il terribile erbicida glifosato significherebbe tornare agli anni 50 diserbando a mano i campi. Nulla di più errato.

Leggi tutto...
 
Roma candidata per World Pride del 2025 Stampa E-mail
Venerdì 04 Agosto 2017 15:41

La decisione del circolo Mario Mieli di candidare Roma per il World Pride del 2025 è una buona notizia. A 25 anni da quello del 2000, Roma può tornare ad essere  la Capitale mondiale dei diritti e dell'inclusione , oltre ad offrire alla città una grande opportunità di sviluppo e di promozione del turismo anche lgbt. Mi auguro che l'amministrazione , dopo la scelta suicida sulle olimpiadi, che ha fatto perdere a Roma quasi 2 miliardi di finanziamenti, sappia sostenere convintamente questa coraggiosa iniziativa che ha un alto valore sociale e culturale, oltre che economico.

 
Sul delitto di Vincenzo Ruggero Stampa E-mail
Martedì 01 Agosto 2017 16:38

Ci sono drammi che aiutano a capire molte cose. Di noi, delle persone che ci sono intorno, ma anche della cultura della nostra società. L'efferato omicidio per gelosia avvenuto in provincia di Caserta ci pone di fronte a quella violenza sorda e folle, di cui purtroppo, siamo costretti a leggere quotidianamente sulle cronache, che è alla base dei casi di femminicidio.
Il non voler accettare la fine di una relazione o la libertà dell'altro, la voglia di possesso estremo sono i mostri che scatenano queste reazioni tragiche. Quella di Caserta sarebbe quindi una storia terribile come tante, troppe, altre eppure giornali e telegiornali ne hanno parlato in termini sensazionalistici perchè i protagonisti sono gay e trans. Con dettagli irrispettosi e una ricerca del pruriginoso che mi ha fatto rabbia e tristezza.
La notizia non era la morte di un uomo trucidato per gelosia - un fatto grave, assurdo, con risvolti feroci - ma che quell'uomo fosse gay, come il suo assassino, innamorato di una trans. Come se l'orientamento sessuale dei protagonisti fosse rilevante rispetto all'accaduto. Esistono forse i delitti etero? Presentano delle differenze? Certo che no.
Trovo che questo modo di trattare le notizie e proporle non faccia altro che rappresentare e riproporre un grave preconcetto culturale. Quando anche l'Italia avrà finalmente rimosso queste incrostazioni di pregiudizio potremo dirci un Paese davvero civile.

 
Legge elettorale: Cirinna', senza di essa unica certezza e' incertezza Stampa E-mail
Martedì 25 Luglio 2017 07:26

"Le nostre priorità, come governo e come Pd, devono guardare al bene Paese e alle sue esigenze. Fisco, lavoro, diritti civili e sociali, economia e conti pubblici, ma anche i meccanismi per il buon funzionamento delle nostre istituzioni democratiche. E' questo il motivo per cui non si può far passere in secondo piano o, addirittura, accantonare, la questione della legge elettorale, come per altro ha ammonito in più occasioni il Presidente della Repubblica.

E' indispensabile ed è nostra responsabilità dare al Paese un sistema di voto pienamente funzionante ed equilibrato, che assicuri stabilità e chiarezza politica. Occorre far uscire l'Italia da questa perenne transizione istituzionale e una buona legge elettorale ne è sicuramente un tassello fondamentale. Senza di essa l'unica certezza sarà l'incertezza". Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà.

 


Pagina 1 di 13
www.monicacirinna.it - Monica Cirinnà - Senatrice della Repubblica per il Partito Democratico. Template basato su sorgente della Next Level Design

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookies e per sapere come bloccarli, vedi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information