Fotogallery Menu

Seguimi su Facebook

Home Il Mio Impegno ----> per Roma
Salvaroma: M5S si e' messo contro Roma e i suoi cittadini Stampa E-mail

"Dopo aver rischiato di morire di fuoco amico, il decreto Salvaroma, passato al Senato nonostante le molte difficoltà, decade e Roma scopre altri nemici. M5S che doveva essere il nuovo, utilizzando il vecchio metodo dell'ostruzionismo, colpisce una città per puro opportunismo politico.
Non stupisce che l'intenzione sia quella di colpire il sindaco Marino che da vero innovatore ha sicuramente tolto la scena agli eletti M5S in consiglio comunale che ora dovranno spiegare perchè hanno scelto di mettere a rischio, con il bilancio, i servizi ai cittadini e il funzionamento della città. Dopo le epurazioni e l'ostruzionismo quale altre pessime prove Grillo e Casaleggio intendono dare?".

 
DL Enti locali: Cirinnà, sconfitto chi voleva default Comune di Roma Stampa E-mail

"La bocciatura da parte dell'aula del Senato degli emendamenti che puntavano a mettere in crisi il bilancio finanziario del Comune di Roma ha definitivamente messo a tacere coloro che, per pura convenienza politica, stavano giocando una pericolosa partita ai danni di milioni di cittadini. Non è infatti accettabile che alcune forze parlamentari, invece di impegnarsi per affrontare e risolvere le problematicità degli enti locali, puntino semplicemente a metterli in crisi".
Lo afferma la senatrice del Pd Monica Cirinnà

 
Enti Locali: Cirinna', Su Acea Lanzillotta Persevera? Opposizione Ferrea Stampa E-mail

"E' già successo una volta, ma il perseverare non aiuterà coloro che  vogliono privare i romani dell'acqua pubblica. Opposizione ferrea ad ogni  svendita". Lo dice la senatrice del Pd Monica Cirinnà.  "All'inizio della prossima settimana - spiega - il Senato esaminerà infatti  il decreto sugli enti locali che contiene le norme su Roma.

Leggi tutto...
 
DL Salvaroma: Cirinna', da Lanzillotta vergognoso ricatto dopo bocciatura del suo emendamento Stampa E-mail

 Acea vuole strozzare bilancio 2014 del Comune  "Con grande dolore, che sono certa sia condiviso da tutti i romani, devo constatare che da parte della senatrice Lanzillotta è in atto un vero e proprio ricatto contro Roma e la sua nuova amministrazione di centrosinistra, erede di un bilancio dissestato e di aziende comunali devastate da parentopoli frutto di cinque anni di governo di centrodestra".

Leggi tutto...
 
Acea: Cirinna', da Lanzillotta proposta contro i romani Stampa E-mail

Cari amici è in corso una trattativa tra i capi gruppo di maggioranza del Senato per rimodulare il testo del nefasto emendamento Lanzillotta , sappiate che non voterò alcun testo nel quale , anche in tempi lontani, si ipotizzi la vendita di quote ACEA e di conseguenza della nostra acqua pubblica!
Monica

Leggi il comunicato
 
Aree pedonali Cirinnà: “Contro gli abusi rilevare le targhe dei veicoli come per le ZTL” Stampa E-mail

Da giorni ricevo  segnalazioni di cittadini che lamentano ripetute  violazioni delle aree pedonali. In particolare si fa riferimento  a via dei Coronari, via dei  Cestari e  l’area limitrofa al Pantheon,  piazza Farnese, Borgo Pio, Piazza Navona , Campo de Fiori, Piazza Capo di Ferro e via dell’Arco del Monte,  piazza delle Tartarughe, Via Giulia.

Tutte queste  zone  interdette alla circolazione dei veicoli, salvo a quelli in servizio di emergenza, spesso si trasformano in scorciatoie per furbi e  aree di parcheggio per privilegiati che le violano in auto, moto e motorino.

Leggi tutto...
 
Pedonalizzazione Fori:” Alemanno capopopolo senza seguito prigioniero del suo fallimento” Stampa E-mail

Quanto accaduto ieri sera durante la festa di inaugurazione della pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali ha dell’incredibile.

L’ex sindaco Alemanno, dopo cinque anni di inerzia e totale noncuranza ha avuto l’impudenza e la sfrontatezza di presentarsi in piazza per strumentalizzare la protesta  antidiscarica di poche centinaia di persone per rovinare la festa di decine di migliaia di cittadini romani.

Nel corso del suo mandato l’ex sindaco ha avuto tutto il tempo di chiudere la discarica di Malagrotta e trovare soluzioni alternative mai realmente cercate perché  più attento a distribuire posti di potere ad amici e conoscenti. 

Leggi tutto...
 
Animali:” Pentimento Alemanno poco credibile” Stampa E-mail

Leggi tutto...La decisione della LAV su una dichiarazione di Alemanno presa in 'zona cesarini' sembra quantomeno improvvida. Dopo 5 anni di sfacelo in cui è stato completamente disatteso il Regolamento Comunale che è legge dal  2005 e nel frattempo l’ufficio preposto ai diritti degli animali è stato incorporato in quello del decoro urbano appare quantomeno scellerato un patto elettorale con chi ha già ampiamente deluso tutti i sinceri animalisti. Alemanno si dice pentito dei suoi errori solo ora che mancano due giorni al voto.

Leggi tutto...
 
Il riscatto della Capitale parte da Ignazio Marino Stampa E-mail

Ignizio Marino gioca con un cane del canile Il Pov...
Domenica e lunedì 9 e 10 giugno votiamo al turno di ballottaggio  Ignazio Marino sindaco, per restituire a  Roma lustro, decoro e prestigio da  grande capitale europea. La nostra splendida città deve definitivamente mettersi alle spalle il  quinquennio buio e desolante della destra in Campidoglio. Degrado, incompetenza, pressappochismo e malaffare hanno caratterizzato l'azione politica e amministrativa della giunta Alemanno. Il declino economico, sociale e culturale ha prevalso nella nostra città.

Una visione provinciale, conservatrice e retrograda ha imposto l'arretramento delle attività di solidarietà, dei diritti di cittadinanza, delle pari opportunità e ha rinunciato alla tutela dei diritti degli animali.

Chi ama Roma con il voto di domenica ad Ignazio Marino potrà dar vita ad  una nuova stagione di dignità,  orgoglio e riscatto per la capitale d'Italia. Voltare pagina ed archiviare definitivamente una delle stagioni meno esaltanti per la nostra città  è per ogni cittadino romano una opportunità da non mancare.

Quindi domenica e lunedì vota al ballottaggio per Ignazio Marino e scegli nel tuo municipio il candidato del centro sinistra.

 
Comunali:"Donne per Marino componente fondamentale non servono patti" Stampa E-mail

Stupisce che venga lanciato un patto con le donne per Alemanno. Mai come in questa consigliatura la politica verso le donne è stata così  povera di iniziative. Sulle pari opportunità le uniche due delibere approvate dal consiglio comunale sono state elaborate dalla commissione delle elette, le modifiche allo statuto per ottenere una reale ed equa parità di rappresentanza delle donne in giunta sono venute dall'opposizione.
Infine solo dopo 3 ricorsi al TAR  la giunta Alemanno si è adeguata alle leggi e allo statuto comunale per raggiungere un numero equo di donne.
Con Alemanno in Campidoglio le donne sono state marginalizzate. Marino per fortuna non ha bisogno di patti,le donne sono componente fondamentale e vale la regola del 50% .

 

 
Roma: Cirinna', da Marino grande sensibilita' civile e istituzionale Stampa E-mail

Sua rettitudine quanto di più lontano da amministrazione Alemanno

“Il gesto di grande sensibilità civile e istituzionale di Ignazio Marino, unico nella storia del Senato, dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, la levatura etica e morale di una personalità che da sindaco di Roma molto potrà fare, non solo per il benessere quotidiano dei cittadini, ma per restituire alla città la dignità che merita.

Leggi tutto...
 


Pagina 2 di 7
www.monicacirinna.it - Monica Cirinnà - Senatrice della Repubblica per il Partito Democratico. Template basato su sorgente della Next Level Design

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookies e per sapere come bloccarli, vedi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information