Fotogallery Menu

Seguimi su Facebook

Home Il Mio Impegno ----> per Roma Cirinnà: bocciato il bilancio degli apprendisti stregoni
Cirinnà: bocciato il bilancio degli apprendisti stregoni

“Non era mai accaduto. Ora solo due strade per la sindaca Raggi”

“Fatto grave e insolito che i revisori dei conti respingessero il bilancio del Comune di Roma. Tale parere è obbligatoriamente previsto dall’articolo 239 del TUEL. Non era mai accaduto ed è l’ennesima tegola che si abbatte su una Giunta di apprendisti stregoni che dimostra tutta la loro incapacità. A questo punto è bene che i romani sappiano che gli scenari possibili sono solo due: o la sindaca Raggi, convinta della bontà dei suoi numeri approva comunque in giunta e poi in Consiglio comunale il bilancio, pur sapendo che la bocciatura dell’Oref prevede l’invio del documento alla Corte dei Conti e al Ministero dell’Interno. Oppure, sperando nel decreto del governo, dovrà ricorrere all’esercizio provvisorio che prevede che tutti i Dipartimenti procedono ad impegni di spesa mese per mese. Ciò di fatto vuol dire immobilizzare l’attività del Comune. Onestà, competenza e trasparenza: questo avevano promesso ai romani. Questo non sta accadendo”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà.

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 
www.monicacirinna.it - Monica Cirinnà - Senatrice della Repubblica per il Partito Democratico. Template basato su sorgente della Next Level Design

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookies e per sapere come bloccarli, vedi la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information