Animali: Cirinnà, punire maltrattatore, è socialmente pericoloso

0 Comment
73 Views

Morti gli otto cuccioli di Quincetto 

“Non ce l’hanno fatta gli otto cuccioli gettati da un viadotto sabato scorso a Quincinetto. La normativa italiana, grazie alle innovazioni introdotte negli ultimi anni, mette il nostro Paese all’avanguardia in Europa per tutela degli animali. Occorre colpire in modo severo i maltrattatori e per fare questo è necessario un impegno serio delle forze dell’ordine. Il mio appello va, quindi, al questore e prefetto di Ivrea perchè chi si è macchiato di questo reato venga puntio. 
Ricordo, a chi volesse sminuire un simile gesto, che chi riesce a compiere atti efferati nei confronti di esseri viventi indifesi è sempre una persona che riesce a fare violenza anche su esseri umani ed è quindi pericoloso socialmente. È questo il motivo per il quale l’impegno delle forze dell’ordine deve essere massimo 


Ucciso Kaos, il cane eroe di Amatrice

Una vicenda triste e crudele. È necessario che questi reati...

Roma: Cirinnà, su botticelle M5S bugiardi

M5S aveva promesso l'abolizione delle botticelle e il rispetto per...

Leave your comment