Caccia: bene TAR ora il Sindaco inibisca l’attività venatoria a Roma

0 Comment
271 Views

Caccia-300x199Esprimo soddisfazione per la disposizione del Tar Lazio che ha impedito la prevista preapertura della caccia nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 settembre. Mai come quest’anno siccità e incendi hanno messo a dura prova la fauna selvatica del Lazio. Un primo stop all’accanimento di ‘doppiettè, sempre ingiustificabile, apre la strada ad ulteriori iniziative per preservare da una ulteriore decimazione la fauna laziale già fortemente provata.

Rinnovo la richiesta al sindaco, nella sua qualità di massimo organo sanitario del territorio di Roma, di emettere un’ordinanza di inibizione dell’attività venatoria su tutto il territorio comunale vista l’eccezionalità della situazione di questa estate 2012 e degli enormi danni subiti dal nostro comune.

 

Foto, fonte internet.


Uccisione cinghiali a Roma: interrogazione parlamentare

Su questa vergognosa vicenda ho depositato questa mattina una interrogazione...

Sui cinghiali soluzioni ci sono ma non vengono adottate

Grave, doloroso e pericoloso quanto accaduto in zona Aurelia. Per...

Leave your comment