Corriere della Sera: «Cavalli dalle botticelle al macello»

0 Comment
25 Views

I cavalli dalle botticelle al macello: lo denuncia la Lav, che chiede al sindaco Alemanno l’ immediata revoca della licenza ai vetturini delle botticelle che stanno violando il regolamento a disciplina di questo servizio. In seguito all’ accesso agli atti del Comune di Roma e della Asl, ottenuto dall’ associazione, già due cavalli risultano destinati alla macellazione, sebbene il Regolamento tutela animali del 2005 e quello precedente del 1998 vietino la cessione a qualunque titolo per la macellazione del cavallo non più idoneo al servizio o dimesso.

«Il fatto che tale divieto sia in vigore fin dal lontano 1998, la dice lunga sul lassismo nei controlli e nell’ effettiva applicazione delle norme a tutela di questi animali – spiega Nadia Zurlo, responsabile del Settore Equidi Lav – Negli ultimi 5 anni sono stati ritirati 6 cavalli: chiediamo di sapere che fine hanno fatto.

Chi controlla la destinazione finale di questi cavalli? La denuncia della Lav ha provocato, com’ era prevedibile, feroci polemiche. La presidente della commissione delle Elette e consigliera Pd del Comune di Roma, Monica Cirinnà parla di fatto molto grave e aggiunge che «il sindaco Alemanno stavolta non potrà fare finta di niente».

Poi Cirinnà ricorda che «il 25 ottobre del 2010 sono state presentate in Campidoglio 5000 firme raccolte dalle associazioni animaliste attraverso le quali i cittadini romani chiedevano l’ abolizione delle carrozze trainate dai cavalli.

Continua a leggere su corriere.it


India, decisione storica; l'omosessualità non è più reato

Le Costituzioni sono organismi viventi e aiutano le società a...

Vanity Fair - Monica Cirinnà: «Non toccate la legge sulle unioni civili»

La prima firmataria della storica legge, rieletta in Senato, teme...

Leave your comment