Domani il TAR decide sul “Ricorso Rosa” di Monica Cirinnà e Gemma Azuni contro l’arroganza del Sindaco

0 Comment
107 Views
Per domani 13 luglio è atteso il pronunciamento del Tribunale amministrativo del Lazio sul mancato rispetto della rappresentanza di genere nell’attuale Giunta capitolina. Contro la composizione dell’esecutivo comunale decisa da Alemanno in netto contrasto con quanto previsto dallo Statuto del Comune di Roma nell’articolo 5, avevano presentato ricorso le consigliere comunali Monica Cirinnà e Gemma Azuni.

Nei giorni successivi firmarono il ricorso anche le Consigliere  di parità  della Provincia di Roma, Franca Cipriani,  e della Regione Lazio, Alida Castelli.  Il Tar dovrà valutare nella riunione di domani se il Sindaco ha violato l’articolo 5 dello Statuto che gli impone di assicurare “Una presenza equilibrata di uomini e donne” nella composizione della Giunta.
La decisione sarà nota, probabilmente, entro le 18.  

DIRITTI: CIRINNA', VEDREMO SE M5S SEGUIRA' SPADAFORA, ORA COORDINAMENTO DELLE DONNE IN PARLAMENTO

“Ho ascoltato le dichiarazioni del sottosegretario Spadafora ad Omnibus, e...

violenza sulle donne

VIOLENZA DONNE, CIRINNÀ: BONAFEDE APPROVI EMENDAMENTO PD SU ATTENUANTI

(9Colonne) Roma, 18 mar - "In un'intervista su Repubblica, oggi,...

Leave your comment