Gay, Cantini (PD), unioni civili non sono matrimonio, Ncd distratta

0 Comment
287 Views

Roma, 18 marzo- “I colleghi del Ncd, probabilmente occupati da altre vicende, hanno letto un testo diverso, rispetto a quello riformulato dalla relatrice Monica Cirinnà sulle unioni civili”

Lo afferma la senatrice Laura Cantini della direzione Pd.

“La proposta che sarà votata dalla commissione Giustizia-spiega la parlamentare- non prevede in alcun modo il matrimonio ma sviluppa un nuovo istituto giuridico, distinto non solo sul piano del nome ma anche per i riferimenti costituzionali. Il testo inoltre-continua Cantini- esclude le adozioni e ovviamente non modifica la legge sulla fecondazione assistita. Paventare poi, come fa il collega Sacconi, una profonda lacerazione ai principi fondativi della Nazione è una esagerazione tale, che si spiega solo con le difficoltà che sta attrevarsando Area popolare per problemi che nulla hanno a che fare con le Unioni civili”.


Occorre da subito unire tutti i fili di chi vuole tessere insieme la rinascita di Roma

Condivido alcune considerazioni svolte ieri da Massimiliano Smeriglio ieri su...

bandiera arcobaleno

LEGGE OMOFOBIA CAMPANIA, CIRINNA’: RISULTATO IMPORTANTE DEL DIALOGO TRA POLITICA E ASSOCIAZIONI

“Il Consiglio regionale della Campania ha approvato oggi, a larga...

Leave your comment