Intelligo News: Animali, proposta ciotole per strada. Cirinnà: “Acqua anche sui davanzali. Altre regole contro l’afa”

0 Comment
14 Views

Con l’arrivo dell’estate si moltiplicano i problemi e i disagi per gli animali, la loro tutela diventa un dovere? L’invito da parte di alcune associazioni animaliste è quello di collocare una ciotola d’acqua fresca fuori dalla porta di casa o del negozio in modo che cani e gatti randagi di passaggio possano dissetarsi.

IntelligoNews ha chiesto un parere alla senatrice del Pd, e attivista per i diritti degli animali, Monica Cirinnà.

Ciotole di acqua in strada per cani e gatti randagi, a Roma è una realtà? Cosa ne pensa? 

«Per lunghissimi anni l’Ufficio per i Diritti degli Animali è stato un punto di riferimento per i cittadini, fino a che io ero la delegata del sindaco per i diritti degli animali. Il 21 di giugno veniva pubblicato un decalogo di regole da seguire in città per tutelare gli animali dal caldo, era un decalogo che si rivolgeva sia agli animali liberi che agli animali di proprietà. Credo che questo non venga fatto ormai da molto tempo né con la giunta Alemanno né purtroppo con l’attuale giunta Marino. Questi appelli vanno comunque reiterati proprio perché non tutti i cittadini sono preparati ad affrontare i periodi di grande afa, e non sanno come fare per aiutare i propri animali».

E’ una pratica da proporre a Marino o ha altre cose alle quali pensare?

 

Continua a leggere su Intelligo News cliccando qui


Cirinnà: Fatta finalmente giustizia su caso del piccolo Joan. Sindaco Perugia chieda scusa

“La sentenza del Tribunale civile di Perugia mette definitivamente fine...

Giustizia: Cirinna', riforma per diritti, legalita' e sicurezza, altro che svuotacarceri

"L’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, della riforma dell’ordinamento...

Leave your comment