La Repubblica – Roma: Animalisti in rivolta. Basta botticelle Altri cavalli destinati al macello

0 Comment
10 Views

«DUE cavalli delle botticelle sono stati destinati alla macellazione», denuncia la Lav, lega antivivisezione, chiedendo il ritiro della licenza per i due vetturini. E subito si riaccende la polemica sull’ opportunità di tenere ancora in vita il servizio delle carrozzelle, con Monica Cirinnà, consigliera comunale Pd, che chiede di abolirlo definitivamente.

«Le botticelle continueranno ad essere un problema, fintantoché non verranno soppresse», sostiene anche l’ Oipa Italia Onlus, mentre il Codici annuncia un esposto alla procura della Repubblica perché si faccia luce sulla vicenda delle macellazioni.

«Una vergogna che le 5.000 firme raccolte per abolire il servizio siano state ignorate», protesta Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio. «Abbiamo ottenuto l’ accesso agli atti – racconta Gianluca Felicetti, presidente della Lav – e abbiamo verificato che il passaporto di due cavalli iscritti all’ anagrafe equina della Asl riporta la dicitura “Dpa”, che vuol dire destinato alla produzione di alimenti, cioè alla macellazione. Dunque chiediamo agli assessori Visconti e Aurigemma di aprire un’ inchiesta e vogliamo anche sapere che fine abbiano fatto cinque cavalli ufficialmente dismessi dai vetturini negli ultimi anni, dei quali non c’ è più alcuna traccia».

«Del tutto priva di fondamento la notizia diffusa dalla Lav», ribatte Ludovico Todini, Pdl, mentre il collega di partito Andrea De Priamo ha chiesto una verifica agli uffici. – CECILIA GENTILE


Vanity Fair - Monica Cirinnà: «Non toccate la legge sulle unioni civili»

La prima firmataria della storica legge, rieletta in Senato, teme...

Rientrati attivisti diritti lgbt a fiumicino

Italiani fermati in Russia, rientrati a Roma (2)(ANSA)

  FIUMICINO, 29 GIU - I cinque attivisti italiani rientrati...

Leave your comment