La Repubblica – Roma. Azuni e Cirinnà occupano l’ Aula Una sede per Bibli

0 Comment
19 Views

Hanno occupato l’ aula del consiglio comunale, con tanto di tenda, per protestare contro la mancata approvazione della delibera per l’ assegnazione degli spazi all’ interno della Casa Internazionale delle Donne.

Così, le consigliere Gemma Azuni (Sel) e Monica Cirinnà (Pd) si sono opposte all’ »ennesimo rinvio» degli atti che dovrebbero finalmente dare una “casa” alla Consulta dei consultori, ad Archivia Biblioteca, alla fondazione delle sorelle Fontana e alla libreria Bibli.

«La situazione è grave soprattutto per Bibli – spiega Azuni – perché la commissione Patrimonio neanche ieri si è espressa. Così, nel migliore dei casi, slitterà tutto a settembre, ma ancora una volta il Comune ha tradito le sue promesse, dimostrandosi indifferente alle sorti dei 12 lavoratori licenziati» -(sara grattoggi)

 

29 luglio 2011 —   pagina 13   sezione: ROMA


Vanity Fair - Monica Cirinnà: «Non toccate la legge sulle unioni civili»

La prima firmataria della storica legge, rieletta in Senato, teme...

Rientrati attivisti diritti lgbt a fiumicino

Italiani fermati in Russia, rientrati a Roma (2)(ANSA)

  FIUMICINO, 29 GIU - I cinque attivisti italiani rientrati...

Leave your comment