Lega espella consigliere toscano, sospensione non basta

0 Comment
47 Views

“La Lega toscana avrebbe sospeso il consigliere che ha avanzato la scandalosa proposta di esporre donne in vetrina per promuovere il turismo. La sospensione non basta: non siamo di fronte ad una semplice provocazione ma all’ennesimo segnale inquietante. Se la Lega vuole davvero prendere le distanze dalla visione sessista e maschilista del consigliere, lo deve espellere. Non è possibile mantenere in un ruolo istituzionale persone che non solo non rispettano la dignità femminile, ma non ne hanno neanche la minima cognizione. Le donne non sono corpi da esporre: assurdo doverlo ribadire nel 2019”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà.


CIRINNÀ: PREOCCUPAZIONE PER GARAYEV, IL TURKMENISTAN CHIARISCA

“Dopo aver fatto coming out in diretta radiofonica, Kasymberdy Garayev...

Gravissimo attacco alla libreria ‘Pecora elettrica’ di Roma, non passeranno

Sono sconvolta per il nuovo gravissimo attacco alla libreria indipendente...

Leave your comment