Lega espella consigliere toscano, sospensione non basta

0 Comment
186 Views

“La Lega toscana avrebbe sospeso il consigliere che ha avanzato la scandalosa proposta di esporre donne in vetrina per promuovere il turismo. La sospensione non basta: non siamo di fronte ad una semplice provocazione ma all’ennesimo segnale inquietante. Se la Lega vuole davvero prendere le distanze dalla visione sessista e maschilista del consigliere, lo deve espellere. Non è possibile mantenere in un ruolo istituzionale persone che non solo non rispettano la dignità femminile, ma non ne hanno neanche la minima cognizione. Le donne non sono corpi da esporre: assurdo doverlo ribadire nel 2019”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà.


Ru486: Giunta Cirio non desiste da politiche oscurantiste

Neanche le linee guida sull'aborto farmacologico, emanate a luglio dal...

Tragedia di Caivano

A Caivano un uomo ha speronato la sorella Maria Paola,...

Leave your comment