LETTERA UE: CIRINNA’ (PD), M5S-LEGA BUGIARDI, MENO WELFARE PER TUTTI

0 Comment
17472 Views

“Con la lettera di Tria all’Ue vengono al pettine i nodi del governo M5s-Lega, che noi denunciamo dall’inizio. Di Maio e Salvini hanno promesso mari e monti e dopo un anno siamo alla resa dei conti delle bugie. La coperta è corta, arrivano i tagli alla spesa sociale. Lega e M5s si preparano quindi a fare retromarcia su Reddito e quota 100 e a tagliare i servizi per tutti, compresi i tanti cittadini che finora non hanno ottenuto alcun beneficio. E sono in arrivo altri debiti, per finanziare in deficit la flat tax tanto cara alla Lega. La ricetta è chiara, e non da ora: le forze nazional-populiste non hanno alcun interesse a garantire crescita e benessere, per poter così continuare ad ingannare i cittadini, speculando su rabbia e frustazione. Esiste un’alternativa per coniugare crescita, responsabilità nella gestione del bilancio dello Stato e attenzione ai reali bisogni delle persone, come dimostrano le proposte messe in campo dal Partito democratico con il Piano per l’Italia”. Lo dice la senatrice del Pd Monica Cirinnà.


Casapound: da Tria grave sdoganamento illegalità neofascista

"La nota del Demanio e del ministero dell'Economia che legittima...

Leave your comment