Nomine: Cirinnà, 17,2 mil di buonauscita? Manager rinuncino per giovani

0 Comment
243 Views

Appello per lasciare soldi nelle aziende e assumere giovani

“La notizia che i manager pubblici dimessi si accingono a ricevere una buonauscita complessiva di 17,2 milioni di euro, in un momento in cui i cittadini e il Paese stanno facendo enormi sacrifici e la disoccupazione giovanile ha superato il 42%, è assolutamente stonata e contraria al sentire comune.
Per questo lancio un appello etico a Scaroni, Conti e Cattaneo: rinuncino ad incassare le loro liquidazioni lasciando quei soldi in Eni, Enel e Terna per finanziare eventuali scivoli pensionistici e consentire l’assunzione di giovani”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà. 


Elezioni amministrative Toscana

Oggi sono stata a Scansano, in provincia di Grosseto, per...

Il senso delle Primarie. Grazie ad Andrea Orlando

Ringrazio Andrea Orlando, che coglie il senso della mia candidatura...

Leave your comment