Orfani femminicidio – Cirinnà: Crudele ritiro deliberante da FI-Gal-Lega

0 Comment
191 Views

“Il ritiro del consenso da parte del centrodestra alla sede deliberante in commissione Giustizia sul disegno di legge in favore gli orfani di femminicidio è grave, crudele e senza alcuna ragione obiettiva, visto che non è stata neanche svolta la discussione generale. E’ infatti incomprensibile il perchè non bisognerebbe rafforzare le tutele per quei minori che sono rimasti orfani in seguito a crimini domestici.
Si tratta di bambini che hanno, nella maggior parte dei casi, la madre morta e il padre in carcere accusato di omicidio: cosa si deve attendere per tutelarli? Il presidente Grasso, proprio per la delicatezza e urgenza della materia, aveva assegnato al ddl un iter agevolato e le stesse parlamentari di Forza Italia della Camera avevano fatto un appello affinchè il Senato approvasse rapidamente il provvedimento.
È inspiegabile la scelta dei senatori di Forza Italia, Gal e Lega che con le firme dei senatori Palma, Di Maggio, Caliendo, Giovanardi, Stefani e Cardiello colpiscono, per pura tattica politica, minori già ampiamente provati dalla vita”. Lo dichiarano la senatrice del Pd Monica Cirinnà, relatrice del provvedimento, con il capogruppo Giuseppe Lumia e i senatori Pd della commissione Giustizia.


PERCHÈ NON HO PARTECIPATO AL VOTO SULLE MISSIONI

Ieri sera, anche il Senato ha dato il via libera...

TOSCANA PRIDE, CIRINNÀ: SEGNALE IMPORTANTE, LA TOSCANA NON SI LEGA

“La massiccia partecipazione al Toscana Pride, che si sta svolgendo...

Leave your comment