Primarie del 19 febbraio: il mio impegno nella lista “Uniti per Vincere”

0 Comment
232 Views

Programma GasbarraCare amiche e cari amici,

so  bene di rivolgermi a persone che come me non intendono mollare e non hanno mai perso la speranza e la ferma intenzione di partecipare, ciascuno con le proprie possibilità, alla crescita e al miglioramento della nostra società. Come sapete ho deciso di concorrere all’affermazione nel nostro paese del Partito Democratico, un grande partito riformista che affonda le sue radici nel terreno fertile della grande sinistra italiana; un partito che tra inciampi e passi avanti, ha saputo comunque mantenere la barra su obiettivi irrinunciabili e condivisi. La responsabilità e la partecipazione convinta ma attenta al Governo Monti, rappresentano un esempio indiscutibile di politica che pone al centro delle proprie azioni e riflessioni generali, il bene del Paese che va condotto saldamente fuori dalla tempesta, con urgenza.

Conoscete i contenuti e il mio impegno e sapete che ho sempre deciso di impegnarmi all’interno di una comunità politica via via più complessa, sapete anche che ho sempre scelto di lavorare per idee e progetti precisi, coinvolgendo di volta in volta persone unite dagli stessi obiettivi e forti nelle loro convinzioni. Questo ci ha consentito di passare oltre e quasi-indenni da giochi di potere , che abbiamo combatutto con il lavoro e l’onestà intellettuale.

E’ con le medesime premesse e con lo stesso atteggiamento positivo e tenace, che vi chiedo di sostenere il mio impegno nella lista “Uniti per Vincere”  alle primarie  del  12 febbraio 19 febbraio, e per  Enrico Gasbarra come Segretario Regionale del  PD  del Lazio.

I danni che la destra al potere sta facendo nella nostra Regione ed in particolare nella Capitale, ci obbligano ancora una volta ad opporci a tutto questo in maniera forte e chiara e possiamo farlo solo a partire da una forza politica credibile e saldamente  sostenuta dai suoi elettori.

Vi chiedo dunque di impegnarvi per queste primarie sostenendo con me Enrico Gasbarra,  una persona che  ha scelto  con grande spirito di servizio di candidarsi a svolgere un compito non certo facile ma realizzabile, solo  se saremo in molti a promuovere un cambiamento che oltre ad essere desiderato e preteso, va messo in atto concretamente e collettivamente.

Mi spiego meglio: sostengo la candidatura a Segretario Regionale di Enrico Gasbarra nella lista “Uniti per vincere” (per ulteriori notizie www.enricogasbarra.it) e quindi  sto chiedendo di  votare e far votare questa lista, ed in particolare nel collegio dove sono capolista che comprende Parioli, Salario, Quartiere Africano e Italia, Nomentano, Trieste, Pinciano, Tor di Quinto  e Montesacro. Fornirò a chi deciderà di aiutarmi l’elenco esatto delle strade con i riferimenti dei luoghi dove si potrà votare per tutta la giornata del  12 febbraio 19 febbraio. Può votare chiunque con un documento di identità, non è necessario essere iscritti al Partito Democratico, si vota sulla base  della residenza quindi, se vorrai, ti invierò la lista delle strade con le postazioni di voto.

Il programma di Enrico Gasbarra, ritengo possa essere il programma di molti di noi ed il mio impegno è come per il passato, fortemente mirato e deciso nella direzione e nelle scelte che da sempre mi caratterizzano.

Sarà compito e merito di tutti noi se un programma “di carta” potrà realizzare fatti e cambiamenti reali.

Vi allego pertanto i 10  punti di sintesi  del programma di Gasbarra, impegni che abbiamo scelto di assumere dinanzi ai cittadini di Roma e del Lazio ma soprattutto insieme a coloro che vorranno realizzarlo al nostro fianco.

Sono disponibile ad incontrarti, anche con le  persone che vorrai farmi conoscere, o se preferisci ad inviarti del  materiale in formato elettronico che potrai inoltrare ai tuoi amici, miei potenziali sostenitori.

Grazie di cuore per l’aiuto che vorrai darmi.

Aspetto un contatto per inviarti il materiale.

Monica Cirinnà


Elezioni amministrative Toscana

Oggi sono stata a Scansano, in provincia di Grosseto, per...

Il senso delle Primarie. Grazie ad Andrea Orlando

Ringrazio Andrea Orlando, che coglie il senso della mia candidatura...

Leave your comment