Quote rosa: “ Dal Time un riconoscimento alle donne italiane e di Roma”

0 Comment
20 Views

Time  personaggio dell'anno 2012E’ motivo di grande soddisfazione apprendere che tra i primi 5 premiati dal Time come personaggi dell’anno ci sono due donne: la fisica nucleare italiana Fabiola Gianotti e la cittadina onoraria di Roma Malala Yousafzai in seconda posizione subito dopo il Presidente Obama .

Le donne e le italiane si impongono nello scenario internazionale per coraggio, battaglie civili, passione e conoscenza.

Il riconoscimento a Fabiola Gianotti è motivo di orgoglio e di affermazione per le donne italiane soprattutto in una fase di crisi economica e sociale da cui si esce anche rinnovando i canoni della rappresentanza di genere nelle istituzioni, nella politica, nell’economia, nella cultura come nella scienza. Il secondo posto di Malala vede inoltre riconosciuta la battaglia portata avanti da tante donne nel mondo per il diritto all’istruzione e sostenuta nella nostra città dalla commissione delle Elette e dalle donne di Roma che hanno  proposto il conferimento della cittadinanza onoraria alla ragazza Pakistana.

Se Roma vuole guardare al mondo e ritrovare la sua vocazione universale lo deve fare con occhi di donna. Il nuovo statuto di Roma,  non può dunque  relegare la rappresentanza delle donne in giunta  in una posizione minoritaria  attribuendo ad esse un terzo di presenze di diritto e la vera parità ad un generico principio facilmente superabile. L’unica vera riforma della rappresentanza di genere nella giunta Capitolina è quella che assegna il 50% dei posti alle donne e il 50% agli uomini.

 

Se vuoi leggere l’articolo del Time clicca qui

Persona dell’anno: Malala Yousafzai

Persona dell’anno: Fabiola Gianotti


affido condiviso

Affido condiviso: bene Spadafora su Ddl Pillon, urge stop in Commissione

Le dichiarazioni del sottosegretario Spadafora sul ddl Pillon vanno prese...

Si chiama ‘affido condiviso’, ma ddl porta Italia indietro di 50 anni

Il disegno di legge del leghista Pillon sul cosiddetto ‘affido...

Leave your comment