Quote Rosa: Ricorsi non ritirati, il TAR rinvia nel merito

0 Comment
36 Views
Care Amiche,
pur avendo appreso con piacere dell’inserimento nella Giunta Comunale di una nuova presenza femminile alla quale porgo i miei più sentiti auguri, io e le mie colleghe riteniamo opportuno andare avanti con il ricorso, la cui discussione, prevista per oggi è stata rinviata al merito tra circa un mese.
Di seguito il lancio dell’agenzia Omniroma uscito in data odierna alle ore 14,49.


OMR0055 3 CRO TXT
Omniroma-QUOTE ROSA, RICORSI NON RITIRATI: SU GIUNTA TAR RINVIA AL MERITO
(OMNIROMA) Roma, 22 FEB – Sarà deciso direttamente nel merito il ricorso presentato al Tar del Lazio in merito quote rosa nella giunta capitolina. Lo ha deciso la II sezione del tribunale amministrativo regionale davanti al quale era prevista oggi la discussione della richiesta di sospendere la precedente giunta, quella con due assessori donna. Nessuna rinuncia al ricorso da parte delle ricorrenti, come si era ipotizzato nei giorni scorsi, nonostante con il rimpasto sia stata aggiunto un terzo assessore donna. I legali delle ricorrenti hanno annunciato che chiederanno che il Comune sia condannato a pagare le spese processuali. Il ricorso al Tar era stato presentato dalle Consigliere comunali di Pd e Sel Monica Cirinnà e Maria Gemma Azuni e dalle Consigliere di parità della provincia di Roma e della Regione Lazio Francesca Bagni e Alida Castelli.
alm

affido condiviso

Affido condiviso: bene Spadafora su Ddl Pillon, urge stop in Commissione

Le dichiarazioni del sottosegretario Spadafora sul ddl Pillon vanno prese...

Si chiama ‘affido condiviso’, ma ddl porta Italia indietro di 50 anni

Il disegno di legge del leghista Pillon sul cosiddetto ‘affido...

Leave your comment