Regionali:”Per Verdini aspetto donne qualifica candidature”

0 Comment
15 Views

Il coordinatore del PDL Dennis Verdini oggi ha chiarito esplicitamente come avviene la scelta delle donne da inserire nelle liste del suo partito alla regione Lazio. Nel virgolettato su “il Fatto Quotidiano” apprendiamo che:’la Bongiorno non è certo bella, ma la Matone è brutta, mentre Beatrice (supponiamo Lorenzin)…’.

In queste poche parole c’é tutta la considerazione che hanno i dirigenti del PDL per le donne in generale e per quelle del proprio partito. É un atteggiamento squallido sessista, maschilista che misura la capacitá delle donne esclusivamente sull’aspetto fisico.
Sono certa che le donne e soprattutto le elettrici del PDL saranno ben felici di mandare a casa e cancellare per sempre questi politici allevati nei corsi di apprendimento di Arcore.

Foto fonte: www.wikipedia.it


Sale la presenza femminile in parlamento

La buona notizia è che la rappresentanza femminile in parlamento...

Orfani femminicidio - Cirinnà: Legge fondamentale, altro passo per diritti umani e civili

“Finalmente l’Aula del Senato si appresta a votare il disegno...

Leave your comment