ROMA, CIRINNA’: Alemanno corresponsabile dei disastri di De Lillo, allontana Assessore per scandali e non per il pessimo lavoro

0 Comment
49 Views

logo-romacapitale“Alemanno, corresponsabile dei disastri di De Lillo, lo allontana dopo due anni e mezzo sull’onda degli scandali, e non per i risultati del lavoro dell’ex assessore, che sono pari a zero sia sul fronte ambientale sia per quanto riguarda la tutela degli animali della nostra città: i lavoratori dei canili lasciati soli, i volontari bistrattati, le strutture comunali abbandonate e gettate nel degrado, nessun volontà di rispettare il regolamento comunale sulla tutela degli animali, più volte violato benché fosse stato votato all’unanimità dal Consiglio Comunale il 24 ottobre 2005.

 

 

Per non parlare poi della questione delle botticelle, della trascuratezza e della superficialità mostrate dall’ex assessore e dal primo cittadino, impegnato – poi lo abbiamo capito – su ben altri fronti per lui evidentemente più importanti.

Mi auguro che Visconti, che prende il posto di De Lillo, voglia iniziare a lavorare alle tante emergenze che l’ex delegato del sindaco per l’ambiente ha lasciato in eredità alla città e ai romani. E’ un vero peccato che il sindaco Alemanno abbia perso la sua seconda occasione di creare una delega ad hoc per la tutela del mondo animale. Questo sottolinea ancora una volta la sua scarsa attenzione al tema, che in una città come Roma richiede un lavoro quotidiano, un interesse e un’attenzione costante, perché parliamo anche di tante strutture comunali e lavoratori, e non si possono seguire settori così vasti e problematici con la mano sinistra. Ma come sappiamo, il centrodestra in questi due anni e mezzo era occupato a fare ben altro a Roma”.

Lo dichiara Monica Cirinnà, consigliera del Partito Democratico e Presidente della Commissione delle Elette al Comune di Roma.

Bene dimissioni esponente Fn, Pd non dialoga con chi non è democratico

Apprendo con grande soddisfazione delle dimissioni dalla Giunta di Gaeta...

Per l'ìitalia che non ha paura - Manifestazione

Dal congresso Pd esca forte la voce dei diritti. Facciamola sentire nella piazza del 30 settembre

Continuare a rispondere alla sfida dei diritti è un impegno...

Leave your comment