Aggiornamento sullo stato dei lavori sul testo di legge sulle unioni civili

0 Comment
272 Views

Ad oggi abbiamo chiuso le audizioni in commissione Giustizia e ora il presidente Palma ha fissato un breve termine per l’esame dei documenti depositati dagli auditi, (circa due settimane, visto che, nel frattempo, siamo impegnati con il testo sull’anticorruzione).

Questo tempo mi consentirà di depositare alcune modifiche al testo base che DOVREBBE essere votato dalla commissione nella settimana dal 16 al 21 marzo, dopo una sola seduta di discussione. A partire da quella votazione si aprirà il termine emendamenti, spero non oltre i 20 giorni. E a seguire sedute di voto sugli emendamenti e voto finale, con il mandato alla relatrice per andare in aula.

Quanto durerà la fase di discussione e voto degli emendamenti dipenderà da vari fattori. Alcuni gruppi chiederanno in ufficio di presidenza tempi più lunghi per l’esame? Ncd e Giovanardi presenteranno centinaia/migliaia emendamenti? Verrà fatto ostruzionismo (tipo: tutti parlano per tutto il tempo possibile da regolamento su ogni emendamento)? Ci saranno ulteriori richieste di tempi per subemendamenti su eventuali emendamenti del governo?

Come si può capire, sarà un percorso duro. Al quale sono pronta e preparata. L’Italia ha bisogno di questa legge per essere un paese civile e stare in Europa a testa alta, per rispondere alla corte Costituzionale che ci chiede di dare presto diritti certi alle coppie lgtb, perché le famiglie sono tutte uguali e devono avere pari diritti e dignità.


OMOTRANSFOBIA, CIRINNÀ: BENE STANZIAMENTO FONDI, ORA LEGGE IN TEMPI RAPIDI

 (9Colonne) Roma, 3 lug - "L'approvazione dell'emendamento al decreto Rilancio,...

Omotransfobia e misoginia: è il tempo del coraggio e della libertà

  Domenica 28 giugno in tutto il mondo si è...

Leave your comment