Cirinnà: Nessun arretramento e slittamento norme

0 Comment
57 Views

“Sulle unioni civili leggo alcune anticipazioni de L’Espresso che non corrispondono alla realtà, citando un ddl non ancora depositato. Rispetto al testo base del 17 marzo non vi è alcuno slittamento temporale delle norme, nemmeno di quelle delegate. Al contrario, migliorando ulteriormente quel testo, si è introdotta una specifica disposizione transitoria che stabilisce l’immeditata efficacia di tutta la disciplina sulle unioni civili. Limitatamente alle norme sulle trascrizioni, che necessitano di un adeguamento regolamentare, si dispone l’adozione di una disciplina transitoria vigente fino all’entrata in vigore dei decreti delegati che, comunque, dovranno essere adottati non oltre 6 mesi.” Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà, relatrice del provvedimento.

“Fermo restando che i contenuti del nuovo testo – conclude Cirinnà – saranno resi noti nel dettaglio quando questo sarà depositato, posso assicurare che, contrariamente a quanto qualcuno sembra ipotizzare, non vi sarà alcun arretramento rispetto ai diritti e ai punti fondanti del testo base, più volte esplicitati ed enucleati dalla giurisprudenza costituzionale nazionale ed europea”.

Leggi su: http://www.senatoripd.it/doc/13564/cirinn-nessun-arretramento-e-slittamento-norme.htm#sthash.tfNPVMf1.dpuf


XVIIILegislatura

XVIIILegislatura

Firmata l'adesione al gruppo dei Senatori del Partito Democratico. Alle 10.30...

Interrogazione parlamentare sul caso di Perugia

Interrogazione a risposta orale Al Ministro dell’interno Premesso che: la...

Leave your comment