DIRITTI: CIRINNA’, VEDREMO SE M5S SEGUIRA’ SPADAFORA, ORA COORDINAMENTO DELLE DONNE IN PARLAMENTO

0 Comment
72 Views

“Ho ascoltato le dichiarazioni del sottosegretario Spadafora ad Omnibus, e sono curiosa di vedere se il Movimento 5 stelle sarà in grado di andare fino in fondo. Per noi non ci sono dubbi: il ddl Pillon è inemendabile e va ritirato al più presto. Massima attenzione verso eventuali nuove linee di intervento sul diritto delle famiglie, che però non potranno che seguire la direzione tracciata dai provvedimenti promossi dal Partito democratico nella scorsa legislatura: tempi più rapidi per separazione e divorzio, e massima attenzione alle conseguenze di interventi normativi sulla condizione del coniuge debole, specialmente la donna, e sui minori, senza scorciatoie inutili e dannose, come mediazione obbligatoria, PAS e regole troppo rigide per l’affido. Il confronto è possibile solo su queste basi”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà.
“Dopo la grande manifestazione che a Verona ha riaffermato la centralità dei diritti -aggiunge – è necessario un coordinamento di tutte le donne elette in Parlamento che vada oltre le appartenenze politiche per fermare insieme ogni deriva che voglia mettere in discussione le conquiste di civiltà che il nostro Paese ha fatto”.


affido condiviso

Affido: Cirinnà, rinvio ddl è vittoria ma resta incertezza

 (ANSA) - ROMA, 10 APR - "Il rinvio del disegno...

Leave your comment