Fine vita: Cirinnà, subito legge, si parta da ddl Pd

0 Comment
140 Views

 (ANSA) – ROMA, 23 DIC – “La sentenza della Corte d’appello di Milano che ha prosciolto Marco Cappato è una decisione storica, proprio perchè “il fatto non sussiste”. Cappato ha coraggiosamente aiutato la scelta estrema di Dj Fabo, un atto di umanità che non è punibile. Come aveva già sollecitato la Consulta con il suo pronunciamento del settembre scorso, è necessario e quanto mai urgente che il Parlamento dia ora al Paese una legge di civiltà sull’aiuto medico a morire. Al Senato il Pd ha fatto un lavoro approfondito con un ddl del presidente Marcucci ed uno a mia firma che possono essere integrati seguendo le indicazioni date dalla Corte costituzionale e giungere ad una legge in tempi brevi. Non ci possono essere più scuse per rimandare, anche perchè è indispensabile evitare che casi analoghi si verifichino”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà.(ANSA).

Foto: www.wikipedia.it 


L'Italia non si lega

Oggi è un bel giorno. Il risultato in Emilia-Romagna è...

100 anni di Fellini

All'inaugurazione della mostra per i 100 anni di Fellini, visitabile...

Leave your comment