Gatti Largo Argentina:”Colonia felina é parte integrante del luogo, necessaria soluzione istituzionale”

0 Comment
26 Views

Il destino della colonia felina di Largo Argentina è solo una questione di buon senso! Ringrazio il sovrintendente Broccoli per aver ricordato che il regolamento comunale del 2005 sulla tutela degli animali, delibera che porta la mia firma, prevede all’articolo 41 comma 3 che le colonie feline non possono essere spostate dal luogo dove abitualmente risiedono.

La soluzione adottata nell’ambito dei mercati di Traiano dimostra che i polveroni mediatici e la bagarre tra uffici non servono a nulla. I gatti sono un patrimonio unico della nostra città e vanno tutelati con la stessa attenzione mostrata per i  monumenti!   Come avvenuto per  Mercati di Traiano, dove ho messo a disposizione dell’amministrazione la mia esperienza, sono  nuovamente pronta ad aiutare perché venga &definitivamente riconosciuto il sodalizio consolidato  tra i  gatti e l’Area Sacra di largo Argentina.
Torno quindi a proporre un tavolo istituzionale, snello e rapido, che ascolti le necessità di tutte le parti avendo un punto fermo iniziale : la colonia felina é parte integrante dei luogo dove risiede, si deve solo razionalizzare ed organizzare la presenza indispensabile dell’associazione.


Lupi e orsi, intergruppo diritti animali: “ineccepibile decisione del governo, grazie al ministro Costa"

Partecipo ai lavori dell’intergruppo parlamentare diritti degli animali che riunisce...

Ucciso Kaos, il cane eroe di Amatrice

Una vicenda triste e crudele. È necessario che questi reati...

Leave your comment