Gay, Cirinnà: da Papa Francesco parole rivoluzionarie

0 Comment
23 Views
Roma, 21 ott. (askanews) –
“In un documentario proiettato alla Festa del Cinema di Roma, sono contenute dichiarazioni rivoluzionarie di Papa Francesco sulla necessità di riconoscere le unioni tra persone omosessuali, per dare un quadro giuridico di tutela alla loro vita familiare: sono figli di Dio, e hanno diritto a una famiglia, queste le sue esatte parole. Parole importanti, che sono certa scalderanno il cuore di molte e molte persone omosessuali credenti”. Lo dichiara Monica Cirinnà, responsabile del Dipartimento Diritti del Partito democratico. “Anche per i laici – aggiunge – confermano però che la fratellanza, la solidarietà, la pari dignità sociale e il senso di giustizia sono universali e possono attraversare, se c’è buona volontà, i confini tra le culture e le religioni, come dimostra anche l’ultima enciclica ‘Fratelli tutti’: tutte e tutti, anche le persone LGBT+. Trovo molto significativo che la Festa del Cinema di Roma – da anni occasione di crescita culturale e civile per la città – ospiti un messaggio così forte. E mi auguro che le parole del Papa possano essere di ispirazione per tutti coloro che ancora pensano che per essere buoni cristiani si debba escludere qualcuno dal godimento di fondamentali diritti civili. Anche in politica”, conclude.

Quattro anni di felicità, adesso guardiamo avanti

Sono passati quattro anni dall'approvazione della legge sulle unioni civili,...

Dopo tre anni è ben chiaro chi ha tradito

Tre anni fa il tradimento dei 5 stelle sancì l’oblio...

Leave your comment