Governo: bene la regolarizzazione dei lavoratori stranieri in nero

0 Comment
97 Views

Bene che il Governo stia lavorando per consentire la regolarizzazione e l’emersione dei lavoratori stranieri in nero. Nei campi come in tante case, è intollerabile che ci siano persone che, pur lavorando, restano invisibili e privi di tutele. Con la regolarizzazione e l’emersione, consentiamo a queste persone di accedere a strumenti di cura e protezione, e di non essere più fantasmi. In un momento di emergenza sanitaria, ciò contribuisce anche a tutelare la salute di tutti. Così si garantiscono in una volta sola sicurezza e giustizia.
Mi auguro che questo sia solo il primo passo di una riflessione complessiva sul diritto dell’immigrazione in Italia: entrare in modo regolare oggi è praticamente impossibile, e finchè non metteremo mano a questo con norme di sistema, non si risolverà il problema dell’irregolarità.


Rilancio e lavoro, ma Stato controlli

Per efficace piano di risanamento pensare a ragionevole tempo commissariale...

"Non dovevi fare un altro figlio, ora al lavoro ti faranno morire"

La vicenda di Chiara è davvero sconvolgente. È inammissibile che...

Leave your comment