Pomezia: Cirinna’, doppio menù a scuola materna descrive cultura discriminatoria M5S

0 Comment
53 Views

“Quanto accaduto a Pomezia, dove la giunta grillina ha istituito due menu nelle mense delle scuole materne, per i più e per i meno abbienti, descrive bene la cultura discriminatoria portata avanti dal Movimento 5 Stelle. E’ scioccante che dei bambini siano posti di fronte a una tale differenziazione di trattamento che viola palesemente il principio di uguaglianza.

Ecco chi sono coloro che stanno per sbarcare in Europa, se ne guardino bene tutti gli italiani prima di consegnare il Paese a una massa di pericolosi perdigiorno il cui unico obiettivo è minare le fondamenta della convivenza civile”.
Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà, commentando i fatti di Pomezia dove, dal prossimo anno, come deciso dal sindaco Fabio Fucci (M5S) compariranno due menù: uno meno costoso (4 euro) ed uno più costoso (4,40 euro), inclusivo del dessert.


Migranti: sgombero Baobab atto crudele di Salvini e Raggi

Lo sgombero del campo di accoglienza del Baobab ordinato dal...

Vile attacco al Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli

Questa notte, il Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli -...

Leave your comment