Caccia:”Polverini proroga assurda carneficina di animali”

0 Comment
29 Views

“Ieri sera con un colpo di mano a favore della lobby dei cacciatori la Presidente Polverini  attualmente in carica solo per il disbrigo degli affari correnti ha deciso di prorogare di ulteriori dieci giorni la stagione venatoria. Si  tratta di un ulteriore abuso contro i diritti degli animali. A cosa dovrebbe servire una proroga all’eccidio di specie indifese.  

Quale urgenza c’era nel permettere l’ulteriore strage di specie animali sottoposte alla spietata guerra dichiarata loro dall’esercito dei cacciatori laziali. La regione Lazio alle prese con i gravissimi problemi  alla sanità  frutto delle politiche sciagurate  prima del candidato Presidente Storace (mister 10 miliardi di debiti) e poi della sua degna erede Polverini  aveva assoluto bisogno di prorigare l’anacronistica pratica dell’attività venatoria? Quale vantaggio ricavano i cittadini del Lazio dall’impoverimento della propria fauna? Il centrodestra ancora una volta abbraccia scelte politiche non necessarie alla collettività e dannose per l’ambiente che ci circonda. La Polverini prima di lasciare definitivamente la sua poltrona poteva risparmiarsi questa  ulteriore barbarie. “

E’ quanto dichiarato dalla consigliera Capitolina del PD Monica Cirinnà membro della commissione ambiente del Comune di Roma.

 

In allegato il decreto regionale che posticipa la stagione venatoria.


Roma: Cirinnà, su botticelle M5S bugiardi

M5S aveva promesso l'abolizione delle botticelle e il rispetto per...

Gatti

[caption id="attachment_2219" align="alignright" width="300"] Mimmi mentre scrivevo queste righe[/caption] Oggi,...

Leave your comment