“Roma Doula con te” . Cirinnà:”Una rete a supporto delle donne in gravidanza”

0 Comment
38 Views

La commissione delle Elette in collaborazione con l’Associazione Culturale Tùrbìne, darà vita ad una campagna informativa finalizzata alla conoscenza della figura della “doula”. L’iniziativa si svolgerà durante le giornate del 31 Gennaio, 1-2 Febbraio 2013.  Un team composto dalle ‘doule’ della rete ’Mammadoula’ e da mamme testimoni  girerà per la Capitale a bordo di un pulmino distribuendo informazioni e materiale divulgativo. Il progetto è stato presentato questa mattina presso il complesso del Buon Pastore in via della Lungara.

 “Il delicato passaggio che compie ogni donna nel divenire madre, poco importa se del primo, del secondo o del terzo figlio – ha dichiarato Monicà Cirinnà – comporta un complesso cambiamento psico-fisico. La ‘doula’ è  figura di supporto, ascolto, accompagnamento della donna e della famiglia durante l’intero percorso della maternità.”

 Per la Presidente della Commissione delle Elette  la diffusione di questa figura a sostegno della donna in gravidanza,  già molto conosciuta all’estero e in particolare negli Stati Uniti e nel Nord Europa, è una presenza fondamentale per l’accompagnamento delle donne durante la gestazione, il parto e il dopo parto. “Le diverse fasi di un percorso di trasformazione e di maturazione personale che interessano la donna durante la gravidanza  – ha sottolineato Monica Cirinnà – sono parte di un complesso rituale di passaggio che l’accompagna  verso la maternità, un percorso che dovrebbe essere riconosciuto, protetto e rispettato. La ‘doula’ è quella figura di donna che facilita questo prezioso e complesso viaggio interiore mettendo al servizio della donna le proprie competenze relative al percorso nascita, in armonia con le figure sanitarie, professionali e familiari coinvolte.”

  Per la Presidente delle Elette  di una figura che soddisfa oggi un bisogno sociale e personale  c’è nella nostra società un grande bisogno. “Realizzare una rete di “doule” all’interno di quel mondo al femminile, fatto di madri, di nonne e di zie sempre più consapevoli, – ha concluso Cirinnà –  significa mettere a disposizione quel  grande bagaglio di conoscenze ed esperienze delle donne di oggi che sarà radice e sostegno per le generazioni future.”

Programma

Giovedì 31 gennaio il pulmino di ‘ Mammadoula’ farà sosta  dalle ore 10 alle 13 in piazza Igea e piazza della Balduina per spostarsi poi alle ore 14 in piazza Cola di Rienzo  dove rimarrà fino alle 17, quindi dalle ore 18 alle 21 sosterrà in piazza Fiume.

Venerdì 1 febbraio  le ‘doule’ saranno presenti dalle ore 10 alle 13 in piazza dei Vocazionisti a Fidene, quindi dalle 14 alle 17 presso la Stazione Tiburtina e concluderanno la giornata dalle ore 18 alle 21 in piazza del Pigneto .

Sabato 2 febbraio il pulmino sosterà in piazza San Giovanni di Dio dalle ore 10 alle 13 quindi dalle ore 14 alle 17 sarà in piazzale della Radio per concludere in piazza Trilussa dalle ore 18 alle 21.


Sale la presenza femminile in parlamento

La buona notizia è che la rappresentanza femminile in parlamento...

Orfani femminicidio - Cirinnà: Legge fondamentale, altro passo per diritti umani e civili

“Finalmente l’Aula del Senato si appresta a votare il disegno...

Leave your comment