Cirinnà, Astorre: Condono M5S-Lega per i balneari, premiato “lungomuro” di Ostia

0 Comment
159 Views

“Sulle concessioni balneari il M5s prepara un condono tombale, in pieno accordo con i colleghi di governo della Lega. Nella Commissione Affari costituzionali del Senato che sta esaminando il decreto ‘semplificazioni’, è infatti appena arrivato un emendamento, firmato dai leghisti Marti e Augussoni e dai grillini Croatti e Dessì, che dispone la sospensione dei contenziosi amministrativi e il blocco delle procedure di decadenza e revoca delle concessioni balneari. Chi parlava di onestà e legalità prosegue invece sulla strada di sanatorie e condoni. L’emendamento riguarda tutta Italia, ma avrà un effetto dirompente e immediato soprattutto ad Ostia, dove il M5s ha vinto le elezioni proprio annunciando la demolizione del cosiddetto ‘lungomuro’, la muraglia di stabilimenti che impedisce il libero accesso all’arenile”. Lo dicono i senatori del Pd Monica Cirinnà e Bruno Astorre, segretario regionale dem del Lazio.
“Ancora una volta la maggioranza – sottolineano i due senatori dem – mentre a parole dice di difendere la legalità, nei fatti è maestra di condoni e sanatorie, come già dimostrato nel caso di Ischia. Dopo aver conquistato il X Municipio della Capitale urlando onestà e promettendo legalità e trasparenza, il M5S prende in giro i propri elettori sanando ciò che aveva promesso di estirpare. Un caso? Non lo crediamo, se si guardano i nomi dei promotori dell’emendamento: ma d’altra parte, è difficile essere coerenti sul tema della legalità, quando nel proprio gruppo parlamentare siedono personaggi discutibili e discussi, proprio per la loro vicinanza ai responsabili del degrado di Ostia. Daremo battaglia in Commissione e in Aula per impedire questo ennesimo scempio della legalità e della tutela ambientale”.

 

http://www.senatoripd.it/affari-costituzionali/cirinna-astorre-condono-m5s-lega-per-i-balneari-premiato-lungomuro-di-ostia/

Foto, fonte: Internet.


Sequestro arsenale da guerra - INTERROGAZIONE URGENTE (ex art. 151, Reg. Senato).

Al Ministro dell'Interno Premesso che: come riportato da diversi organi...

PERCHÈ NON HO PARTECIPATO AL VOTO SULLE MISSIONI

Ieri sera, anche il Senato ha dato il via libera...

Leave your comment