Eva3000: Unioni civili – Intervista esclusiva a Monica Cirinnà

0 Comment
16 Views

Monica Cirrinnà è la senatrice che sta portando avanti la legge sulle unioni civili che porta il suo nome. L’abbiamo incontrata per saperne di più!

di Davide Marrè

Finalmente la legge sulle Unioni Civili approda in parlamento, scavalcando la commissione in cui si era arenata. Che è successo?

In commissione abbiamo avuto oltre 75 sedute nelle quali si è fatto purtroppo molto poco. E l’ostruzionismo messo in campo da alcuni senatori in particolare di centro destra, è stato non costruttivo nel modo più assoluto. Semplicemente fatto di parole, parole, parole. Con tutti che si iscrivevano a parlare sullo stesso emendamento anche se non di portata normativa. Emenamenti fatti con estrema superficialità, per banalizzare anche un argomento importante.

Il ministro Boschi prima attacca l’NCD parlando di maggioranze diverse poi dice che il governo lascerà libertà di coscienza ai senatori PD…

 

La ministra Boschi ha semplicemente riportato la realtà, in commissione giustizia si è già formata una maggioranza alternativa fatta col Movimento 5 Stelle, Gruppo Misto e Sel che è la maggioranza che ci aveva consentito il 26 marzo di votare il testo base, quello che io ho dovuto trasformare nel nuovo ddl. 2081. Di fatto la Ministra Boschi ha fatto bene a ricordare che su questo testo c’è già una maggioranza. Dopodiché è chiaro che tutto quello che può essere ricondotto anche alla maggioranza di Governo aiuta, ma aiuta a patto che non ci siano svendite, depauperamento del testo, riduzione dei diritti, perché a noi interessa dare risposte vere alle coppie di persone dello stesso sesso.

Continua a leggere su Eva3000.it

 


Due anni di unioni civili

La mia intervista a Skytg24 sul secondo anniversario della legge...

Cirinnà: Il gesto di Rachele Bruni una battaglia di libertà

Roma, 16 ago. (LaPresse) - "Sono rimasta molto colpita da...

Leave your comment