Interrogazione sul “caso Tortosa”

0 Comment
67 Views

Ho presentato oggi l’interrogazione sul “caso Tortosa” che potete leggere di seguito, ma vi comunico che poco fa il Capo della Polizia Pansa ha sospeso dal servizio il poliziotto Tortosa.

Molto bene!

INTERROGAZIONE

CIRINNA’, LO GIUDICE, MANCONI- Al Ministro dell’Interno

Premesso che: 

lo scorso 9 aprile 2015, a distanza di due giorni dalla condanna da parte della Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo, che ha definito i drammatici fatti di Genova nella scuola Diaz come tortura, il poliziotto Fabio Tortosa, che presta servizio nel reparto mobile di Roma, sembrerebbe aver pubblicato su facebook  testuali parole “Io sono uno degli 80 del VII NUCLEO, Io ero quella notte alla Diaz, Io ci rientrerei mille e mille volte”; 

tali frasi risultano essere particolarmente pericolose, in quanto emerge un’evidente esortazione alla violenza e al fascismo, tanto da far pensare che all’interno delle forze dell’ordine, ci possano essere persone pericolosamente esaltate, che guardano i fratelli poliziotti con fare cameratesco, soggetti dei quali la nostra democrazia e le nostre forze dell’ordine non ha alcun bisogno; 

diversamente, per aiutare questo Paese, è necessaria la presenza di donne e uomini responsabili con forte senso della loro funzione e dell’istituzione che rappresentano. Dunque, seppur ovunque nella società siano presenti delle “mele marce”, queste non sono affatto tollerabili nelle forze dell’ordine, le quali hanno il preciso compito di tutelare i cittadini;

si chiede di sapere:

quali siano le valutazioni e le iniziative di competenza che il Ministro interrogato intenda assumere al fine di verificare la fondatezza dei fatti riportati in premessa, e conseguentemente quali iniziative intenda intraprendere ove quanto rappresentato corrisponda a verità.


XVIIILegislatura

XVIIILegislatura

Firmata l'adesione al gruppo dei Senatori del Partito Democratico. Alle 10.30...

Interrogazione parlamentare sul caso di Perugia

Interrogazione a risposta orale Al Ministro dell’interno Premesso che: la...

Leave your comment