La battuta di Grillo su Dudù: inammissibile barbarie

0 Comment
32 Views

“Da Grillo un’inammissibile barbarie. La sua battutaccia sul cane di Francesca Pascale e Silvio Berlusconi e’ di una spregiudicatezza inaudita e nasconde il vero animo del comico.
Gia’ ieri sera ha provato in malo modo a rettificare le sue parole, ma la pezza e’ peggio del buco. Grillo si vergogni: nelle prove di laboratorio ogni anno muoiono in Italia 600 esemplari tra cani, gatti e scimmie. E lui si diverte a rievocare una tale crudelta’ per fini meramente elettorali.

Faccio un appello a tutti gli animalisti d’Italia: boicottate la lista di Grillo, fate sapere cosa pensa lui degli animali e che fine vorrebbe far fare loro tra infami e inutili sofferenze. “

Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinna’.


Cirinnà: Da intergruppo proposte concrete su fiscalità per tutela animali

“Il governo non resti sordo alle richieste avanzate dall’intergruppo parlamentare...

Chiedo a Salvini: Quando le stelle gialle sui negozi?

Nella sua spasmodica ricerca della sparata quotidiana il ministro Salvini...

Leave your comment