Migranti: Senatori Pd, a Castelnuovo gravi violazioni dignità

0 Comment
260 Views

 (ANSA) – ROMA, 23 GEN – “Siamo andati al Cara di Castelnuovo di Porto dove si sta verificando una grave violazione dei diritti e della dignità umana con una deportazione al buio di centinaia di migranti e lo sgombero di persone titolari di tutela umanitaria. Abbiamo potuto vedere con i nostri occhi la loro disperazione il senso di sgomento provocato dall’assenza di notizie per il luogo di destinazione. Abbiamo anche parlato con i tanti lavoratori, sono oltre 120, che perderanno il lavoro a fine gennaio. Il comune di Castelnuovo di Porto è un modello di integrazione e il sindaco in prima persona ci ha raccontato che esiste un’altra Italia. Abbiamo incontrato bambini che non potranno più andare a scuola e persone inserite nel mondo lavoro che perderanno l’occupazione e il reddito. Ci siamo interrogati su che fine faranno coloro che da domani saranno fuori dal Cara, rischiando di finire nell’illegalità o tra le braccia della criminalità. Abbiamo toccato con mano quali siano i crudeli effetti dell’applicazione del Dl Salvini”. Lo affermano in una nota i senatori del Pd Valeria Valente, Anna Rossomando, Bruno Astorre, Monica Cirinnà, Francesco Verducci, Eugenio Comincini.(ANSA). TG-COM 23-GEN-19 19:11 NNN

salvini ministro dell'inferno


Comunità, donne, diritti: le parole chiave di una nuova storia, a partire da Verona

Di ritorno a casa dopo l’Assemblea nazionale, riordino gli appunti...

La speranza e la responsabilità

Ieri è stata una giornata bellissima e importante. Ho ancora...

Leave your comment