Pd: donne partito e istituzioni scrivono a Renzi e Bersani, restiamo uniti

0 Comment
229 Views

(AdnKronos) – “L’unica vittoria che dobbiamo portare a casa riguarda il nostro Paese. Lo sapete anche voi che non è la divisione che serve a costruire. Abbiamo bisogno del contrario: più condivisione, più confronto, più intesa, più fratellanza, più vicinanza”, aggiungono nella lettera. “Noi possiamo decidere il corso della storia dei prossimi anni. A partire dall’Italia, dall’Europa, dal partito democratico. La nostra responsabilità si gioca ora, in questi giorni, in queste settimane. Le nostre scelte non possono che essere coerenti con le attese della politica globale. Abbiamo nelle nostre mani, come settant’anni fa, il destino della democrazia. Tutto ci chiede di unire le nostre energie per affrontare la prova che ci attende. Dipende da noi il nostro futuro e quello delle giovani generazioni. Noi ci siamo, insieme tutto è possibile. Divisi muore la speranza. Questa è la politica che noi vogliamo”, conclude la lettera. A firmarla Sandra Zampa, Albertina Soliani, Flavia Piccoli Nardelli, Veronica Tentori, Franca Chiaromonte, Rosa Villecco Calipari, Giancarla Codrignani, Anna Maria Carloni, Maria Carla Rocca, Teresa Marzocchi, Grazia Rocchi, Donata Lenzi, Irene Deval, Susanna Cenni, Marilena Fabbri, Paola Boldrini, Alessandra Terrrosi, Vanna Iori, Marietta Tidei, Vittoria D’Incecco, Daniela Sbrollini, Maria Iacono, Teresa Piccione, Maria Luisa Gnecchi, Monica CIrinnà, Stella Bianchi e Marta Gellini. (Pol-Sai/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 15-FEB-17 18:31 NNNN


Occorre da subito unire tutti i fili di chi vuole tessere insieme la rinascita di Roma

Condivido alcune considerazioni svolte ieri da Massimiliano Smeriglio ieri su...

bandiera arcobaleno

LEGGE OMOFOBIA CAMPANIA, CIRINNA’: RISULTATO IMPORTANTE DEL DIALOGO TRA POLITICA E ASSOCIAZIONI

“Il Consiglio regionale della Campania ha approvato oggi, a larga...

Leave your comment