Riforme: Cirinnà, chi ora vuole dialogo sia umile, se siamo qui non è grazie a loro

0 Comment
46 Views

“Ritengo che chi vuole entrare nel dialogo sulle riforme a meta’ percorso debba farlo con la dovuta umilta’, perche’ se oggi siamo a buon punto non e’ di certo grazie a chi, finora, non ha avuto il coraggio o la lucidita’ o, peggio, la convenienza di lavorare per il bene comune”. Cosi’ la senatrice del Pd Monica Cirinna’.

“Ma – specifica Cirinna’ – piu’ ampia sara’ la convergenza politica sulle riforme e piu’ forte sara’ il Paese. Vedremo se le aperture a cui stiamo assistendo si riveleranno semplici mezzucoli per racimolare un po’ di visibilita’ o se, come mi auguro, potranno rappresentare una svolta di serieta’ e responsabilita’ nel modus operandi della politica italiana”


Emendamenti ddl Piccole Isole

Oggi ho preso parola in aula per illustrare i miei...

XVIIILegislatura

XVIIILegislatura

Firmata l'adesione al gruppo dei Senatori del Partito Democratico. Alle 10.30...

Leave your comment