Roma: Cirinna’, bomba d’acqua della Raggi sui romani: acqua +17%

0 Comment
49 Views

nasone-di-roma-acqua“Le bugie della sindaca Raggi vengono al pettine e a pagarle di tasca propria sono e saranno i romani. La sindaca, infatti, ben si guarda dal dire che dal primo gennaio di quest’anno l’acqua a Roma costa il 4,8% in più. Un aumento, deciso nel luglio scorso nella prima e unica riunione di ATO2 presieduta dalla Raggi, che crescerà anche nei prossimi anni: un altro 6.01% nel 2018 e ancora il 5.94% nel 2019.
In un triennio, insomma, la bolletta di Acea cresce di un incredibile 17%. Un salasso per i cittadini della Capitale che andrà a favore degli azionisti privati e pubblici della società. La tanto decantata battaglia per l’acqua pubblica della Raggi e del M5S si perde così, è proprio il caso di dirlo, in un bicchiere d’acqua. Un super esborso deciso dalla giunta Raggi che fa dei romani i cittadini più tartassati d’Italia dopo che già pagano l’addizionale Irpef comunale più cara del Paese”. Lo rivela la senatrice del Pd Monica Cirinnà.


Vicenda dello Stadio della Roma

INTERROGAZIONE ORALE CON CARATTERE D'URGENZA AI SENSI DELL'ARTICOLO 151 DEL...

Leave your comment