UNAR: Cirinna’, rivedere subito requisiti albo per associazioni

0 Comment
234 Views

 “Quanto emerso in questi giorni in merito all’operato di un’associazione attualmente iscritta nel registro dell’Unar impone un’attenta riflessione su metodi e procedure per mettere in condizione l’ente di continuare a svolgere al meglio il suo prezioso lavoro”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà 

“Visto che da ieri l’assegnazione dei finanziamenti dei progetti del bando Unar è sospesa – aggiunge –  chiedo alla ministra Boschi di rivedere immediatamente i criteri e i requisiti ai quali devono corrispondere le associazioni per poter essere iscritte all’albo dell’Unar. Il decreto legislativo che lo regola, infatti, è datato 2003 e necessita, evidentemente, di essere aggiornato con norme più precise e stringenti così da poter procedere a una nuova attenta verifica di tutte le associazioni iscritte” 
” E’ questa la strada – conclude Cirinnà – per tutelare il prezioso lavoro dell’Unar che deve continuare a combattere contro tutte le discriminazioni, e garantire che l’eventuale assegnazione di finanziamenti avvenga a favore di associazioni che operano in piena legalità e trasparenza”.


L'odio e gli sciacalli

Le falsità e l’odio in rete non si fermano nemmeno...

Siamo un grande Paese

Mi scrivete in tanti per raccontarmi le vostre storie, il...

Leave your comment