Unioni civili. Cirinnà: “ad oggi nessuna modifica e confermo tutti i diritti.”

0 Comment
28 Views

Da “Gli Stati Generali”:

L’estate sta finendo, cantavano i Righeira, e un anno se ne va. E la comunità LGBT è ancora qui fiduciosa che questo 2015 non si concluda con la mancata approvazione della ddl sulle unioni civili. L’ultima promessa di Matteo Renzi è che il testo esca dal Senato entro il 15 ottobre e che ci sia l’approvazione finale alla Camera entro fine anno.

In questi giorni il tema è tornato sui giornali a seguito di vari interventi da parte di esponenti PD (Tonini, Fattorini, Valiante, …) in cui si parla di passi indietro, di una rivisitazione di alcune parti del testo e anche per le parole del Presidente della CEI, Bagnasco.

Alla luce di questo sono tornato a parlarne con Monica Cirinnà, senatrice PD e relatrice del testo, per capire cosa sta succedendo.

Senatrice Cirinnà a che punto siamo? Cosa sta succedendo al suo disegno di legge?

 

“Non sta succedendo nulla. Quello che stanno raccontando alcuni giornali sono fantasie estive. La realtà è che abbiamo chiuso i lavori il 7 agosto in Commissione Giustizia e da allora è tutto fermo, riprenderemo il 2 settembre la votazione degli emendamenti. Tutto il resto sono “romanzi” come li ha ben definiti ieri il collega Tonini.”

Continua a leggere su Gli Stati Generali

http://www.glistatigenerali.com/famiglia_partiti-politici/unioni-civili-cirinna-ad-oggi-nessuna-modifica-e-confermo-tutti-i-diritti/

 


Due anni dalla pubblicazione della legge sulle Unioni Civili

Due anni fa la pubblicazione della legge sulle unioni civili:...

Due anni di unioni civili

La mia intervista a Skytg24 sul secondo anniversario della legge...

Leave your comment