Unioni civili il 9 Maggio in discussione alla Camera

0 Comment
26 Views

E’ deciso. Il 9 maggio il ddl sulle unioni civili arriva nell’aula della Camera per la sua approvazione definitiva. Matteo Renzi aveva promesso che dopo la stagione delle riforme sarebbe arrivata quella dei diritti e così è stato. Grazie all’impegno tenace del Pd, nonostante tutti coloro che si sono battuti perchè questo non avvenisse o hanno cercato di sabotare il testo con indegni voltafaccia per puro sciacallaggio politico.

Finalmente anche l’Italia avrà, come la quasi totalità dei Paesi europei, una legge che mette tutti i cittadini in grado di amarsi e sviluppare il proprio progetto di vita in comune, riconoscendo non soltanto i diritti delle coppie same-sex che vogliono unirsi civilmente, ma anche di tutti coloro, etero e omo, che convivono e che per la legge italiana non esistevano.

E’ un primo grande passo di civiltà sociale e politica del nostro Paese come non se ne vedevano da oltre 30 anni. Andremo avanti fino al pieno riconoscimento del matrimonio egualitario.


Istat: in Italia 13mila unioni civili

Istat: in Italia 13mila unioni civili - Più frequenti nelle...

Dati Istat confermano che c’è finalmente un’altra Italia

I dati diffusi dall’Istat sul numero delle unioni civili celebrate...

Leave your comment