UNIONI CIVILI. VIA LIBERA CONSIGLIO STATO AI REGISTRI FRATTINI: POSSIBILE ENTRO 15 AGOSTO PRIME CELEBRAZIONI

0 Comment
147 Views

(DIRE) Roma, 21 lug. – Disco verde dal Consiglio di Stato al decreto ‘ponte’ che permettera’ la celebrazione delle prime UNIONI CIVILI in attesa dei decreti attuativi. Stamane i giudici amministrativi hanno adottato il parere sul Dpcm, trasmesso alcuni giorni fa dalla presidenza del Consiglio, che regola il regime transitorio di trascrizione delle UNIONI CIVILI nei registri dello stato civile. L’annuncio e’ stato dato dal presidente della sezione Atti normativi del Consiglio di Stato, Franco Frattini, durante una conferenza stampa a Palazzo Spada sull’attivita’ della giustizia amministrativa e sui provvedimenti adottati.

“Per noi da oggi- dice Frattini- si e’ accesa una luce su un istituto di stato civile che ha pieno fondamento nella nostra Costituzione. A partire da oggi il Dpcm puo’ essere adottato in via definitiva”. Se il governo si muovesse subito, continua Frattini, “Ragionevolmente prima di ferragosto” potranno essere celebrate le prime UNIONI gay in Italia.

“Noi auspichiamo- continua Frattini- che il governo faccia presto. Si tratta di un provvedimento di cui c’era assolutamente urgenza e che con il nostro parete oggi puo’ essere eseguito immediatamente e consente a chi ha gia’ presentato domanda ai Comuni di avviare il procedimento”. (Mar/ Dire) 14:07 21-07-16


Istat: in Italia 13mila unioni civili

Istat: in Italia 13mila unioni civili - Più frequenti nelle...

Dati Istat confermano che c’è finalmente un’altra Italia

I dati diffusi dall’Istat sul numero delle unioni civili celebrate...

Leave your comment