Atac: Cirinna’, azienda sull’orlo del collasso e la Raggi tace

0 Comment
169 Views

“La difficilissima situazione di Atac descritta dal suo direttore generale non può essere ignorata dalla sindaca Raggi e dalla sua Giunta. Sono arrivate parole di grande chiarezza, sincerità e coraggio che disegnano purtroppo un’azienda in piena crisi a causa di molti fattori: l’ingerenza politica, la mala gestione, l’indolenza di una parte dei lavoratori e varie responsabilità sindacali. Possibile che la sindaca non abbia, innanzitutto, nulla da dire e, soprattutto, non voglia fare niente? E’ sotto gli occhi di tutti che il trasporto pubblico romano è in condizioni disastrose e che la non-gestione politica del Campidoglio in questo ultimo anno ha notevolmente peggiorato la situazione, spingendo l’azienda sull’orlo del collasso. Un altro prezzo che i romani devono pagare alla Giunta M5S”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà.


Ancora omofobia, ancora rigurgiti fascisti

Questa mattina, per l’ennesima volta in pochi mesi, Roma si...

Muratella: Cirinnà, canile nel degrado completo, Raggi batta un colpo

"Il certificato degrado del canile della Muratella indica tutta l'incapacità...

Leave your comment