Roma candidata per World Pride del 2025

0 Comment
378 Views

La decisione del circolo Mario Mieli di candidare Roma per il World Pride del 2025 è una buona notizia. A 25 anni da quello del 2000, Roma può tornare ad essere  la Capitale mondiale dei diritti e dell’inclusione , oltre ad offrire alla città una grande opportunità di sviluppo e di promozione del turismo anche lgbt. Mi auguro che l’amministrazione , dopo la scelta suicida sulle olimpiadi, che ha fatto perdere a Roma quasi 2 miliardi di finanziamenti, sappia sostenere convintamente questa coraggiosa iniziativa che ha un alto valore sociale e culturale, oltre che economico.


Giustizia per George Floyd

Oggi in Senato, prima in Commissione e oggi pomeriggio in...

Maternità surrogata, proviamo a discuterne?

Non è più il caso di indugiare su posizioni solo...

Leave your comment