Roma: Raggi scaricata, insulti a romani è arroganza

0 Comment
86 Views

Insomma, Virginia Raggi é stata scaricata da Beppe Grillo, direi definitivamente. Ed é stata scaricata nel modo peggiore: addossando alle romane e ai romani le responsabilità di un’amministrazione pavida, immobile, dannosa.
Gli irripetibili insulti ai romani sono la ciliegina sulla torta, l’arrogante colpo d’ala di una classe dirigente improvvisata, incapace di riconoscere il proprio fallimento.
Addolora l’insulto a Roma e ai romani, all’orgoglio ferito e calpestato da chi ha usato la città come trampolino di lancio nazionale tradendo ogni aspettativa e ogni speranza. Roma riavrà presto il ruolo che le spetta, quello di una grande capitale moderna ed europea.


Riforma Roma Capitale e Pax Romana

“Concordo con la proposta di Roberto Morassut su un punto:...

Pensieri per Roma e il suo futuro

Se non fosse stato per te, Roma mia, non sarei...

Leave your comment