Sostengo Orlando con tre parole chiave: dignità, libertà e laicità

0 Comment
235 Views

Ho deciso di sostenere la candidatura di Andrea Orlando a segretario del Pd in vista del prossimo congresso poiché ritrovo nel suo agire politico e nei punti del suo programma  le tre parole chiave che hanno guidato il mio lavoro parlamentare sulla legge per le unioni civili e, più in generale, sui diritti civili e umani.
Le tre parole sono: dignità, che va riconosciuta a tutti nel rispetto dell’articolo 3 della Costituzione. Libertà, valore fondante della nostra Repubblica e del vivere civile. Laicità che vuol dire il pieno rispetto delle posizioni di tutti in un partito plurale ma non ostaggio di posizioni ideologiche.
Mi auguro che la nostra campagna congressuale trovi forza nelle idee e nei programmi, al di fuori di ogni eccesso polemico, per ritrovarci tutti insieme ancora più uniti nell’interesse del Paese e dei cittadini ai quali è rivolto il nostro lavoro.


Elezioni amministrative Toscana

Oggi sono stata a Scansano, in provincia di Grosseto, per...

Il senso delle Primarie. Grazie ad Andrea Orlando

Ringrazio Andrea Orlando, che coglie il senso della mia candidatura...

Leave your comment