Casa di Riposo Casal Bocconi. Cirinnà-Azuni:“Fermare vergognosa deportazione”

0 Comment
143 Views

Sgombero casa di riposo Casal Boccone“Quanto sta accadendo con il trasferimento di decine di anziani anche ultra novantenni nella Casa di Riposo  di  Casal Boccone  è indegno di una società civile.

  La procedura di trasferimento delle persone ospitate messa in atto dall’assessora Belviso è inumana anche in considerazione della contrarietà manifestata dagli stessi anziani  a lasciare una struttura che considerano ormai la loro casa e un luogo dove molti hanno ricostruito i loro affetti.

Ci addolora il pensiero di questi anziani ormai ‘profughi’ e a confronto ci irrita il ricordo di come negli scorsi anni abbiamo trasferito dai canili comunali i loro ospiti verso altre strutture, lo abbiamo fatto con grande  cura e attenzione, buone pratiche  che questa  amministrazione evidentemente non usa neanche per gli umani. E’ necessario un intervento urgente del Sindaco per mettere fine ad una vergognosa deportazione.”

E’ quanto dichiarano la Presidente e la vice-presidente della commissione delle Elette .


Gravissimo attacco alla libreria ‘Pecora elettrica’ di Roma, non passeranno

Sono sconvolta per il nuovo gravissimo attacco alla libreria indipendente...

CENTOCELLE: A ROMA ENORME PROBLEMA DI CONTROLLO DEL TERRITORIO

Roma è una città allo sbando e quello che sta...

Leave your comment